top of page

Disfunzioni del pavimento pelvico in gravidanza e menopausa: come prevenire prolasso e incontinenza

Il pavimento pelvico è un’area localizzata tra l’ano e la vulva costituita da muscoli e legamenti che svolgono funzioni fondamentali come sostenere gli organi interni e controllare l’urina e le feci.

Il piano perineale svolge un’importantissima funzione anche nella sessualità.

Durante il parto il piano perineale subisce alcune modifiche e alcuni danni che devono essere trattati il prima possibile

dopo il puerperio. Quando il pavimento pelvico perde tono ed elasticità si va incontro a una serie di problemi come l’incontinenza urinaria, la stitichezza e il prolasso.

E' molto importante valutare le disfunzioni del pavimento pelvico soprattutto in gravidanza e menopausa per prevenire prolasso e incontinenza.


Le disfunzioni più comuni sono:

  • dolore durante i rapporti sessuali (dispareunia);

  • difficoltà dello svuotamento di urine e feci.

  • incontinenza urinaria e fecale;

  • dolore mestruale (dismenorrea)

Come si modifica il pavimento pelvico durante la gravidanza?

Le donne in fase di gravidanza sono molto spesso affette da incontinenza urinaria da lieve a grave, scatenata ad esempio da starnuti o colpi di tosse. Le cause principali dell’incontinenza urinaria sono le alterazioni ormonali e la pressione dell’utero che grava sul pavimento pelvico. Durante a gravidanza è molto importante effettuare una valutazione del piano perineale ed esercizi mirati alla preparazione del perineo al parto per ridurre al minimo il rischio di incontinenza urinaria e prolasso.


una donna in menopausa parla con una ragazza incinta di incontinenza e prolasso


Come si modifica il pavimento pelvico durante la menopausa?

La menopausa è una fase della vita in cui spesso si verificano incontinenza urinaria, prolasso e difficoltà alla minzione. Questa fase è caratterizzata dalla riduzione degli estrogeni e dalla perdita di tono muscolare anche nella zona perineale che portano alla sindrome genito urinaria. La sindrome genito urinaria comporta una caduta in basso dell’utero e delle pareti vaginali, con conseguente incontinenza urinaria.


Come prevenire le disfunzioni del pavimento pelvico


Il primo passo da fare riguarda proprio la prevenzione: non aspettare che il problema si manifesti, ma recati dal tuo ginecologo e chiedi consiglio su come prevenire i problemi al pavimento pelvico. Non improvvisare perché esercizi sbagliati posso causare problemi a volte irreversibili, gli esercizi devono essere programmati e personalizzati da una Ostetrica professionista della riabilitazione del piano perineale dopo attenta valutazione ginecologica.


49 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page